SEMINARIO ANTINCENDIO SULLE PROTEZIONI PASSIVE AL FUOCO
Tipo Seminario
Luogo Prato
Regione Toscana
Comune Prato
Provincia Prato
Indirizzo VIA PUGLIESI, 26
Organizzatore Ordine degli Ingegneri di Prato
Responsabile Scientifico ING. ALESSANDRO MOSCARDI
Durata 4 ore
Frequenza minima 3,5 ore
Costo Gratuito
CFP 4
Iscrizioni Aperte
Posti disponibili 99
Posti rimanenti 0
martedì, 28 maggio 2019
Inizio14:00
Fine18:30
Programma
Eurocodici: EN 13381-4 e parte 8 “Protezione applicata ad elementi di acciaio”. EN 13381-3 “Parte 3: “Protezione applicata ad elementi in calcestruzzo”.    EN 13381-5 “Parte 5: “Protezione applicata ad elementi in calcestruzzo e profilati di acciaio – strutture miste”. D.M. 3 agosto 2015 “Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell'articolo 15 del D.Lgs. 8 marzo 2006, n. 139”. D.M. 9 marzo 2007 “Prestazioni di resistenza al fuoco delle costruzioni nelle attività soggette al controllo del Corpo nazionale dei vigili del fuoco”.   Protezioni strutturali solai, ferro, cemento armato precompresso, laterocemento, legno. Tipologie di intonaci e pitture intumescenti, con particolare riguardo ai vantaggi applicativi degli spruzzati: caso pratico.  Tot. 1 ora e 40 minuti SECONDA PARTE Verifica dello stato di fatto dei supporti con relativi approcci per garantire il lavoro a regola d’arte. Modalità di protezione anche in relazione alle conclusioni conseguenti alle analisi degli stati di fatto. Considerazioni tecniche sulle metodologie di valutazione delle protezioni approvate.   Sfondellamento del solaio – soluzione rete porta-intonaco e intonaco. Valutazioni sui vantaggi di applicabilità in campo tecnico ed economico  Casistiche di applicazione dell’intonaco e della pittura intumescenti. Valutazioni sui vantaggi di applicabilità in campo tecnico ed economico.   Tot. 1 ora e 10 minuti TERZA PARTE Asseverazione ai fini della sicurezza antincendio per la Segnalazione Certificata di Inizio Attività e per il rinnovo periodico di conformità antincendio: responsabilità del professionista antincendio, controlli in opera, analisi con esempi e casi pratici.   Certificazioni necessarie per l’ottenimento del Certificato di Prevenzione Incendi: dichiarazione inerente i prodotti impiegati ai fini della reazione al fuoco e della resistenza al fuoco (modello ministeriale “PIN_2.3-2018-DichiarazioneProdotto”), certificazione di resistenza al fuoco delle strutture con funzione portante e/o di compartimentazione (modello ministeriale “PIN_2_2_2018CERT_REI”), dichiarazione di corretta posa in opera dei materiali classificati ai fini della reazione al fuoco, compresi i prodotti vernicianti di cui al D.M. 6 marzo 1992 (modello ministeriale “DICH. POSA OPERA-2004”), dichiarazione di corretta posa dei rivestimenti protettivi (vernici intumescenti, intonaci) per elementi costruttivi portanti e/o separanti ai fini della resistenza al fuoco (modello ministeriale “DICH.RIV.PROT.-2004”.  




Docenti
PERITO INDUSTRIALE Michele Rainieri
Apertura Iscrizioni11/04/2019 09:00
Termine Iscrizioni24/05/2019 00:00

L'evento ha raggiunto il numero massimo di iscritti.

Mettiti in coda
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.